Torna su

Marverti-Righi – Coltelleria, accessori e abbigliamento professionale

Marverti-Righi - vasta gamma selezionata dei migliori articoli consumabili, coltelleria e abbigliamento professionale, a castelnuovo rangone, modena, e per food industry, macellazione, lavorazione carni, pronto soccorso, rilevabili meteldetector, igiene, RIAL, DICK, VICTORINOX, SWIBO-WENGER

NEWS // DIRETTIVE EUROPEE PER IL CONTATTO ALIMENTARE

La direttiva quadro EC/1935/2004 fissa delle disposizioni generali per tutti i materiali destinati ad entrare in contatto con le derrate alimentari.

Stabilisce che in normali condizioni di utilizzo, i materiali usati non devono cedere agli alimenti componenti in quantità che possano rappresentare un pericolo per la salute umana o comportare inaccettabili modifiche della composizione delle derrate con alterazione o meno delle caratteristiche organolettiche di quest´ultime. Specifiche direttive completano questa direttiva quadro e si applicano a gruppi distinti di materiali per un totale di diciassette famiglie:

• Materiali e oggetti attivi ed intelligenti,
• Adesivi,
• Ceramiche,
• Turaccioli,
• Gomme naturali,
• Vetro,
• Resine a scambio ionico,
• Metalli e leghe,
• Carte e cartoni,
• Materie plastiche,
• Inchiostri di stampa,
• Cellulosa rigenerata,
• Siliconi,
• Prodotti tessili,
• Vernici e rivestimenti,
• Cere,
• Legno.

I guanti sono regolamentati dalla direttiva specifica sulle materie plastiche. Per determinare la cessione di componenti delle materie plastiche a contatto con le derrate alimentari, vengono realizzati dei test di migrazione. La direttiva definisce:
• il limite di migrazione globale (LMG) fissato in 10mg / dm2, il guanto non deve cedere più di 10mg di sostanze per dm2 di sua superficie alle derrate alimentari
• il limite di migrazione specifico (LMS) che si applica ad alcune sostanze e additivi del guanto.

Il controllo del rispetto dei limiti di migrazione nelle derrate alimentari è effettuato nelle condizioni di durata e temperatura più estreme che si possano prevedere nell´uso pratico.

Le derrate alimentari sono suddivise in quattro famiglie di alimenti: alimenti acquosi, alimenti acidi, alimenti alcolici e alimenti grassi.
I guanti possono essere testati per tutte le classi di alimenti o solo per una classe di alimenti, soprattutto in base al loro uso finale. Se i guanti sono adatti solo per certe categorie di alimenti, quest´ultime devono essere chiaramente indicate.

I guanti autorizzati per il contatto alimentare devono avere il pittogramma riprodotto a fianco

( 13 luglio 2008 )